menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente sul lavoro in un cantiere, operaio 40enne gravissimo

L'episodio nel pomeriggio a Bigolino di Valdobbiadene in via Ponte Vecchio. L'uomo è caduto da un'altezza di tre metri; è stato portato al Ca' Foncello di Treviso dall'elicottero del Suem 118

VALDOBBIADENE Un operaio di 40 anni, S.M., di Pederobba, si trova ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Ca' Foncello di Treviso in seguito ad un incidente sul lavoro avvenuto nel pomeriggio in un cantiere edile di via Ponte Vecchio a Bigolino di Valdobbiadene, non distante dal fiume Piave. L'uomo, secondo quando ricostruito da carabinieri e ispettori del nucleo Spisal dell'Ulss 2, è caduto da un'altezza di tre metri, sbattendo violentemente il capo. L'operaio, soccorso dal Suem 118, è stato trasportato in elicottero al pronto soccorso del nosocomio trevigiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento