Cronaca

Trevigiani alla guida, nel 2014 in città quasi 100mila violazioni

In tutto l’anno sono state ritirate 141 patenti, rimossi 656 veivoli, 114 sequestrati e 33 confiscati. Gli agenti hanno decurtato 24.527 punti

TREVISO Divieti di sosta, sorpassi, mancata esibizione dei documenti. E ancora telefonino alla guida, alcol, droga. Sono quasi 100mila le violazioni al codice stradale accertate nel 2014 dalla polizia locale di Treviso. 97.046, per la precisione.

In tutto l’anno sono state ritirate 141 patenti, rimossi 656 veivoli, 114 sequestrati e 33 confiscati. Gli agenti hanno decurtato in totale 24.527 punti dalle patenti e recuperato nove veicoli abbandonati. Tra le norme violate più di frequente, al primo posto ci sono le soste irregolari (22.876). Seguono la mancata esibizione dei documenti (3413), guida con il telefonino (168), guida senza avere con sé i documenti di circolazione (133), mancanza di assicurazione (105), velocità pericolosa (95), omessa precedenza (53), automobilisti alla guida senza cinture di sicurezza o scooteristi senza casco (47), distanza di sicurezza (24), sorpassi (15).

Tra le violazioni rilevate con strumenti elettronici, tra cui autovelox e telelaser, 50.603 sono state quelle relative al superamento del limite di velocità di non oltre i 10 chilometri orari; 19.147 relative al superamento del limite da 10 a 40 chilometri orari; 394 relative invece al superamento del limite di oltre 40 chilometri orari.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trevigiani alla guida, nel 2014 in città quasi 100mila violazioni

TrevisoToday è in caricamento