rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca

Beccata al Bingo con un Green Pass non suo: 47enne cerca di corrompere i carabinieri

La donna, di origini kosovare, è stata denunciata ieri sera a Treviso. Per cercare di evitare problemi aveva allungato 50 euro ai militari

Una 47enne di origini kosovare, dimorante nell'hinterland trevigiano, è stata deferita in stato di libertà all'Autorità Giudiziaria dai carabinieri della locale Compagnia per i reati di sostituzione di persona e istigazione alla corruzione. La donna è stata identificata nella tarda serata di ieri in una sala "bingo" del capoluogo ed alla richiesta della pattuglia dell'Arma di esibire il Green Pass ha dapprima mostrato una certificazione intestata ad altra persona e poi, vistasi scoperta, ha fatto "scivolare" una banconota da 50 euro sul tavolino dove i militari avevano appoggiato la documentazione, nel chiaro intento di persuaderli a non procedere nei suoi confronti. Ulteriori verifiche sono ora in corso sulla certificazione verde esibita dall'indagata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccata al Bingo con un Green Pass non suo: 47enne cerca di corrompere i carabinieri

TrevisoToday è in caricamento