menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli studenti del Cfp Lancenigo lanciano il biscotto al Prosecco

La ricetta? Ovviamente segreta, ma comprende glassa di prosecco, uova, burro, zucchero e farina. L'idea degli studenti del Cfp

VILLORBA Un biscotto al prosecco. La tradizione della pasticceria trevigiana, la formazione professionale, la ricerca e l'imprenditoria alimentare unite in un unico prodotto. Ecco come nasce il “Biscotto al Prosecco”. Il prodotto dolciario è frutto dell'innovativa ricerca condotta da Monica Perencin all'interno del Laboratorio di Pasticceria del Centro di Formazione Professionale della Provincia di Treviso che ha sede a Lancenigo, con la collaborazione e sponsorizzazione dell'azienda Vini Villa Raspi di Lancenigo di Villorba.

Il “biscotto” deriva la sua etimologia dal fatto che un tempo veniva cotto due volte, bis-cotto appunto, e ora incrocia anche un nuovo elemento, quello del Prosecco, risultando croccante dal sapore semplice, perfettamente abbinabile al vino frizzante che rende la Marca Trevigiana famosa nel mondo. Il prodotto dolciario si caratterizza per la ricerca di equilibrio tra aspetti salutistici e sensoriali, grazie all'utilizzo di materie prime selezionate e controllate.

Monica Perencin, classe 1975 di Pieve di Soligo, è un’allieva del corso serale del CFP di Lancenigo e proprio assieme ai docenti ha realizzato il biscotto al prosecco. La ricetta? Ovviamente segreta, ma comprende glassa di prosecco, uova, burro, zucchero e farina. “Questi prodotti testimoniano l’importanza della Formazione Professionale e la qualità dei CFP della Provincia di Treviso – commenta Leonardo Muraro, presidente della Provincia di Treviso – perché sviluppano la creatività e anche le capacità e le idee imprenditoriali”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento