Cronaca San Liberale / Via Tronconi

Blitz notturno al Palladio di Lotta Studentesca: nel mirino i lavori per l'edilizia scolastica

I giovani militanti della destra trevigiana hanno protestato contro "gli sprechi di denaro per ristrutturare la scuola superiore, senza risultati"

Un'immagine dello striscione

TREVISO Blitz dei militanti di Lotta Studentesca Treviso nella notte tra il 5 e il 6 novembre all'Istituto Superiore Palladio di via Tronconi a San Liberale. I giovani esponenti della destra trevigiana hanno appeso all'esterno della scuola uno striscione recante la scritta: "160.000€ di ristrutturazione, in palestra nemmeno un pallone!".

"Lotta Studentesca apprende dalle testate giornalistiche che il nuovo controsoffitto della palestra dell'Istituto tecnico Palladio non regge agli urti e crolla non appena i palloni lo colpiscono, mettendo a rischio l'incolumità degli studenti. Rimaniamo stupiti ancora una volta dal pressappochismo con il quale si lavora nell'edilizia scolastica" hanno dichiarato i ragazzi del collettivo. "La Provincia ha concluso i lavori di ristrutturazione delle due palestre dell'Istituto solo due mesi fa. Con tanto di copertura completamente rifatta e i nuovi controsoffitti fonoassorbenti fissati per una spesa complessiva di addirittura 160.000 euro. Inoltre proprio in questi giorni alcuni nostri militanti hanno raccolto le lamentele degli studenti del Liceo Duca degli Abruzzi, dove gli attrezzi fissi delle pareti della palestra non sono utilizzabili perché c'è il rischio che crollino. L'educazione fisica è una materia fondamentale per lo sviluppo fisico e mentale degli studenti e per questo le istituzioni dovrebbero fornire palestre più attrezzate e idonee per l'utilizzo".

"Manifestiamo ancora una volta il nostro sdegno nei confronti delle pessime condizioni in cui riversa l'edilizia scolastica italiana - queste le parole del Responsabile Guarnieri che continua - Da sempre Lotta Studentesca si batte per una scuola più sicura. È intollerabile che nel 2015 ancora si debba assistere a certe situazioni. La qualità dell'offerta scolastica passa anche per gli edifici in cui i ragazzi si formano ed è intollerabile che la loro incolumità venga messa a repentaglio. Questa azione è solo un'allarme. Non appena verrano a verificarsi altre situazioni come queste, interverremo concretamente”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz notturno al Palladio di Lotta Studentesca: nel mirino i lavori per l'edilizia scolastica

TrevisoToday è in caricamento