menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Particolare della locandina della mostra

Particolare della locandina della mostra

Mostra Bodies Revealed a Jesolo, trevigiana sviene tra la folla

Domenica mattina la malcapitata, una trentenne, non ha retto alla visione dei corpi dissezionati in esposizione e ha avuto un mancamento

Ha aperto sabato ma sta già registrando numeri da record la mostra "Bodies Revealed", a Jesolo (VE). A curiosare tra corpi dissezionati e scheletri, insieme a curiosi da tutto il Triveneto e dalle vicine Austria e Slovenia, anche molti trevigiani. Ma non tutti hanno lo stomaco abbastanza forte.

Come è successo a una trentenne della Marca che, secondo quanto riferito dalla Tribuna di Treviso, domenica mattina ha avuto un mancamento. Davanti all'ennesima teca con un corpo umano spellato e organi interni in bella mostra, la donna è svenuta tra la folla che gremiva le sale dell'esposizione. Immediatamente in suo soccorso sono intervenuti i responsabili della sicurezza.

LA MOSTRA

Per far fronte a questo tipo di situazioni, la mostra si è dotata di medico e di un'area areata con lettino, per chi abbia bisogno di sdraiarsi e riprendersi dallo choc, dopo aver visto organi, anche malati, e feti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento