menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ici, a Preganziol arriva una bolletta da oltre centomila euro

Il Comune chiede alla cooperativa committente del Villaggio Ecologico 113.609 euro di tasse arrestrate, relative agli anni dal 2007 al 2011

PREGANZIOL - Il Comune di Preganziol ha staccato una bolletta Ici da capogiro. Destinataria la Coipes, la cooperativa committente del Villaggio Ecologico di via Monti del Sole.

Secondo quanto riportato dalla Tribuna di Treviso, la cooperativa dovrebbe, per il periodo dal 2007 al 2011, al Comune 113.609 euro e la questione è arrivata davanti alla Commissione tributaria provinciale di Treviso.

Secondo gli accertamenti del Comune, Coispes avrebbe versato l'Ici parziale solo per il 2008, mentre mancherebbero all'appello i versamenti per gli anni 2007, 2009, 2010 e 2011. La cooperativa avrebbe omesso la presentazione della dichiarazione Ici anche per altri terreni edificabili, in via Baratta Vecchia e via Monte Civetta. Di qui la somma di 113.609 euro.

Coispes, però, ha contestato la bolletta, appellandosi alla Commissione tributaria provinciale. Da parte sua il Comune è certo di quanto richiesto e procederà con il giudizio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento