Due bombe carta esplodono a Godega: caccia ai responsabili

I due forti boati sono stati avvertiti lunedì pomeriggio in via del Rovere, nella zona industriale del paese. Nel mirino l'auto di un'imprenditrice e una ditta del settore meccanico

In foto l'auto colpita dalla bomba carta

Nel pomeriggio di lunedì 10 febbraio a Godega di Sant'Urbano sono esplose 2 bombe carta. Una contro l'auto di un'imprenditrice locale, titolare di un'azienda di macchine da caffè, l'altra nei pressi dell'ingresso di una ditta che opera nel settore della meccanica e si trova a pochi metri di distanza dal luogo della prima esplosione che ha provocato lievi danni alla carrozzeria dell'auto in sosta.

Stando alle prime testimonianze nessuna persona sarebbe rimasta coinvolta o ferita nelle due esplosioni, avvenute in zona industriale nei pressi di Via del Rovere. L'allarme è scattato verso le 16.20 di lunedì pomeriggio. Chi si trovava in zona ha avvertito chiaramente i boati ravvicinati ed ha chiamato sul posto i carabinieri. L'auto ha riportato danni al parabrezza e allo specchietto laterale. Nessun problema invece per il capannone dell'azienda. Nessun testimone sembra aver visto i responsabili di un gesto tanto pericoloso quanto inaspettato. Le indagini sono state subito avviate. La speranza è che le telecamere della zona possano aver ripreso i responsabili in azione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • Festa nel locale con 120 persone: blitz di polizia, polizia locale e carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento