Cronaca Via Cao de Villa

Bombola del gas esplode in casa: paura per una famiglia macedone

L'episodio è avvenuto giovedì sera a Farra di Soligo nel piccolo Borgo di Cao di Villa: tanta paura per la famiglia, ma fortunatamente nessun ferito

FARRA DI SOLIGO Stavano cenando seduti intorno al tavolo in soggiorno con i loro figli quando un improvviso crepitio da una stanza vicina ha attirato la loro attenzione. Alzatisi quindi per verificare la causa di quello strano rumore, sono stati investiti da una potente esplosione proveniente da una bombola del gas.

L'episodio, come riporta "il Gazzettino", è avvenuto giovedì sera a Farra di Soligo nel piccolo borgo di Cao di Villa all'interno di un'abitazione dove risiedono quattro persone di nazionalità macedone, di cui due bambini piccoli. A causare il boato probabilmente un tubo in plastica di una bombola difettosa che si trovava nel porticato di casa e che collegava una stufa al piano terra con una al piano superiore. L'esplosione è stata violentissima, tanto che sui muri della struttura sono comparse diverse crepe, anche se l'immobile risulta fortunatamente ancora agibile. Enorme comunque lo choc per tutta la famiglia, soprattutto per i bimbi, ma nessuno è rimasto ferito gravemente, solo qualche escoriazione medicata sul posto da un'ambulanza e da un'automedica del Suem 118 di Pieve di Soligo, tanto che poi è stato persino rifiutato il ricovero in ospedale per accertamenti. 

Nel frattempo sul luogo dell'incidente giungevano in pochi minuti anche due mezzi dei vigili del fuoco di Conegliano, i carabinieri di Col San Martino per tutte le verifiche del caso e anche il sindaco Nardi che ha subito offerto il sostegno del Comune alla famiglia macedone che verrà momentaneamente ospitata da alcuni amici. Sull'episodio sarà ora compito delle forze dell'ordine valutare eventuali responsabilità e cause, anche se l'esplosione potrebbe essere stata innestata da una piccola fuga di gas a causa di una valvola difettosa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bombola del gas esplode in casa: paura per una famiglia macedone

TrevisoToday è in caricamento