"C'è un neonato nel cassonetto", invece è solo un bambolotto

Allarme al 113, giovedì mattina: un uomo segnalava un neonato abbandonato in un cassonetto dei rifiuti. Ma frugando tra l'immondizia gli agenti hanno trovato solo un bambolotto

Via Castagnole in subbuglio, giovedì mattina, per un neonato abbandonato in un cassonetto.

Un uomo ha chiamato il 113, allarmato dal pianto di un bambino che proveniva da un cassonetto dei rifiuti. Le volanti della Polizia sono arrivate a sirene spiegate e gli agenti hanno cominciato a frugare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fortunatamente tra i sacchi non c'era alcun bambino, ma solo un bambolotto a batterie, probabilmente gettato da qualche famiglia, che gemeva proprio come un neonato vero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Covid in azienda, 24 positivi: «Ci lavoravano dieci migranti della Serena»

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

  • Lutto per lo scoutismo trevigiano: malore improvviso stronca Mario Favaretto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento