rotate-mobile
Cronaca Centro / Borgo Cavalli

Piccola rivoluzione a Borgo Cavalli: ambulatori aperti anche di sabato per gli anziani

L'Ulss 2 Marca Trevigiana vuole venire incontro anche alle donne incinte e, in futuro, agli over 65. Nel frattempo in centro città arriveranno pure gli specialisti dell'Oras di Motta

TREVISO Ennesima piccola, ma positiva, rivoluzione in centro città. Da luglio, infatti, i polimabulatori di Borgo Cavalli saranno aperti al pubblico anche al sabato, una decisone presa per venire soprattutto incontro alle donne incinte e agli anziani residenti a Treviso o nel suo primo circondario. Niente più quindi lunghi viaggi fino a Motta di Livenza, ora si potrà tranquillamente fissare un appuntamento o un controllo proprio in centro città, anche perchè saranno diversi gli specialisti dell'Oras che saranno ora presenze fisse a Borgo Cavalli.

Come poi riportano i quotidiani locali, presso la clinica del centro cittadino sarà inoltre data la possibilità ai medici specialistici di visitare presso la struttura in ambulatori predisposti (ben 18 quelli nuovi), anche perchè l'Ulss ha speso ben 600mila euro nei mesi scorsi per rimodernizzare il centro e in particolare il suo terzo piano. Insomma, si tratta di nuovi importanti servizi per gli over 75 e, se consideriamo anche l'idea del Comune di eliminare alcuni parcheggi blu in favore del disco orario nei pressi del centro, si può dire che il centro città e la sanità si stiano facendo sempre più a misura d'anziano.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piccola rivoluzione a Borgo Cavalli: ambulatori aperti anche di sabato per gli anziani

TrevisoToday è in caricamento