Bottega apre un Prosecco Bar a Guernsey

Bottega spa ha dato vita al suo ottavo Prosecco Bar sbarcando nella pittoresca isola di Guernsey, isola che tutti conoscono come una dei grandi paradisi fiscali d'Europa.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Nei giorni scorsi Bottega spa ha inaugurato, in collaborazione con il gruppo inglese Randalls, il suo ottavo "Prosecco Bar", una sorta di riedizione della vecchia osteria veneziana dove poter degustare un buon bicchiere di vino e mangiare un piatto caldo. Un nuovo monomarca nell'isola di Gernsey che fa parte dell'arcipelago delle Channel Island non lontano dalla costa normamma. Una dipendenza della corona britannica conosciuta nel mondo non solo per essere un posto da favola, con spiagge sabbiose, ricca di scogliere, rocce a picco sul mare, scogli affioranti, ma anche per godere del regime fiscale di zona franca. Un luogo dove ogni anni sbarcano migliaia e migliaia di turisti di ogni dove. Il Prosecco Bar occupa la parte esterna, cortile e terrazza, dello Slaughterhouse, un ex macello del porto di Saint Peter Port, restaurato a adibito a bar e ristorante. Bottega, a giorni, aprirà altri due propri spazi a Dubai ed Abu Dhabi e probabilmente all'aeroporto di Los Angeles.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento