rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca Piazza Le Ospedale Ca' Foncello

Cà Foncello di Treviso: centro di riferimento nazionale per la chirurgia senologica

Il direttore generale, Benazzi: "E' una notizia che accogliamo con grande soddisfazione e che conferma la vocazione della sanità trevigiana ad essere scuola"

TREVISO La Breast Unit del Ca’ Foncello è stata riconosciuta centro di riferimento nazionale per la chirurgia senologica della scuola speciale dell’Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani. Il reparto, diretto dal dr. Paolo Burelli, è quindi uno dei 9 centri nazionali per questa specialità e presso di esso giungeranno a formarsi chirurghi già specializzati o specializzandi. La Breast Unit di Treviso, a neanche un anno dalla costituzione ufficiale, è ora un centro di riferimento nazionale per la chirurgia senologica della Scuola speciale dell’Acoi. Insieme a quello di Padova è uno dei due reparti del Veneto ad esser stato prescelto. In tutta Italia, gli altri sono: Ancona, Forlì, Torino, Pisa, Roma, Catania e Udine.

“E’ una notizia che accogliamo con grande soddisfazione – pone l’accento il Direttore generale Francesco Benazzi – e che conferma la vocazione della sanità trevigiana ad essere scuola. Nella nostra azienda, infatti, non c’è solo una tradizione di eccellenza clinica e di servizi ai cittadini riconosciuti dal punto di vista qualitativo. C’è anche, ormai, una spiccata vocazione ad essere centro di insegnamento che ci vede, tra l’altro, importante riferimento per l’Università di Padova. Essere, ora, centro di riferimento nazionale ACOI per la scuola di chirurgia senologica rappresenta un nuovo grande passo”.

L'ACOI, Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani, – spiega il primario Burelli - ha dodici scuole speciali di chirurgia per la formazioni di chirurghi specializzati o specializzandi. Tra queste c’è la scuola di chirurgia senologica che è nata nel 2007 con direzione ad Ancona e il direttore e' il Dr. Carlo Mariotti. Ogni anno forma da 16 a 20 chirurghi. Ogni corso e' caratterizzato da una parte teorica che si svolge ad Ancona durante la quale per tre giorni i corsisti partecipano a lezioni tenute da tutor con lezioni e videoproiezioni. La parte pratica, invece, e' svolta per due settimane in uno dei centri di riferimento nazionali scelti dalla Direzione della scuola. Treviso ora è uno di questi”.

“Durante la parte pratica i corsisti partecipano attivamente agli interventi chirurgici senologici – prosegue - alla conclusione del corso c'e' un workshop per l'approfondimento di tematiche specifiche con lezioni magistrali seguito da una giornata conclusiva con i test finali per il superamento del percorso.  Anche il workshop e la giornata conclusiva con la consegna degli attestati si porteranno a termine a Treviso in dicembre”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cà Foncello di Treviso: centro di riferimento nazionale per la chirurgia senologica

TrevisoToday è in caricamento