rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Cronaca Breda di Piave

Overdose di eroina, 26enne soccorso e salvato. Denunciato il pusher

Il giovane, di Breda di Piave, è stato soccorso domenica scorsa dal Suem. I carabinieri sono riusciti ad identificare e denunciare, grazie all'analisi dello smartphone dell'acquirente della dose, un 25enne di origini tunisine residente a Mogliano Veneto

Ha venduto una dose di eroina ad un 26enne di Breda di Piave ma questi sabato mattina, il 10 febbraio, è stato colpito da un malore improvviso. I carabinieri della stazione di Maserada sul Piave, con un'indagine-lampo, sono riusciti a dare un nome ed un volto al pusher. Si tratta di un 25enne di origini tunisine, residente a Mogliano Veneto, con precedenti penali, denunciato in quanto autore della cessione della dose di stupefacente. Il 26enne che ha accusato il malore è stato soccorso e trasportato all’ospedale Cà Foncello, non in pericolo di vita, dove è stato sottoposto alle relative cure mediche. L’esame del suo cellulare ha consentito ai militari di risalire al tunisino, nei confronti del quale è stata anche eseguita una perquisizione domiciliare, che ha permesso di rinvenire circa due grammi di hashish ed un bilancino di precisione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Overdose di eroina, 26enne soccorso e salvato. Denunciato il pusher

TrevisoToday è in caricamento