rotate-mobile
Cronaca San Zenone degli Ezzelini

Città Impresa 2012: premiato Bruno Martino per la tutela ambientale

Mercoledì 2 maggio 2012, al diacono Bruno Martino, di San Zenone degli Ezzelini, sarà conferito il Premio Città Impresa 2012 per il suo impegno nella salvaguardia ambientale

Il 2 maggio 2012 saranno premiati alla Fiera di Vicenza, con il riconoscimento Città Impresa 2012, mille fabbricatori di idee del Triveneto, per il contributo portato allo sviluppo economico, sociale e culturale del territorio e dell’intero Paese.

BRUNO MARTINO - Tra i premiati alla presenza del Ministro per lo Sviluppo Economico Corrado Passera, anche Bruno Martino, promotore della salvaguardia ambientale a San Zenone degli Ezzelini.

Il prestigioso premio è rivolto a imprenditori, giovani talenti, lavoratori e amministratori pubblici o responsabili di associazioni ed enti. Il diacono Bruno Martino, da 35 anni, opera e promuove nel territorio di San Zenone e della Pedemontana del Grappa, progetti ed attività rivolti alla salvaguardia ambientale.

L'attenzione della commissione giudicatrice è stata attratta, in particolare, dall'energia e dalla spinta innovatrice di Martino nella promozione del progetto di educazione ambientale del Verdelfo, un simpatico elfo diventato simbolo tra giovani ed adulti dello spirito naturalistico dell’intera comunità sanzenonese.

OASI, PERCORSI E CONCORSI - È ricondicibile a questo stesso spirito anche la creazione dell’Oasi naturalistica San Daniele a Liedolo di San Zenone, sorta al posto di una discarica, della quale è stata sventata la realizzazione. Insieme all'Oasi sono stati creati anche i quattro sentieri natura Castellano, Colle San Lorenzo, Collalto e Valle delle Rù, e il premio regionale di poesia “Il Fiore”, rivolto agli studenti della scuola dell’obbligo, e che quest’anno è giunto alla trentacinquesima edizione.

RICONOSCIMENTO ALLA COMUNITÀ - “È un riconoscimento inaspettato – ha commentato Bruno Martino – che va all’intera comunità sanzenonese. Se in tanti anni di lavoro San Zenone è diventata simbolo del rispetto per l’ambiente non è solo merito mio ma delle tantissime persone, amministrazioni comunali incluse, che hanno sposato le mie idee e le hanno realizzate con azioni concrete ed una rara sensibilità. Senza il loro supporto sono convinto che i miei progetti sarebbero rimasti solo idee”.

“Questo premio è un orgoglio sia per l’amministrazione che per tutta la popolazione – aggiunge l’assessore all’ambiente di San Zenone, Lino Pellizzari, che accompagnerà Martino mercoledì – perché riconosce un’attenzione ed un impegno costante verso la tutela del nostro amato territorio e ci spinge a continuare, coinvolgendo se possibile anche altre comunità, su questa strada”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città Impresa 2012: premiato Bruno Martino per la tutela ambientale

TrevisoToday è in caricamento