menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Busta all'antrace, paura all'Ispettorato del Lavoro di Treviso

La lettera di minacce e contenente una polvere bianca sospetta, è stata recapitata giovedì mattina alla sede di zona Fonderia. Sul posto i vigili del fuoco e il Suem 118

TREVISO - Una lettera minatoria ha creato il panico, giovedì mattina, nella sede dell'Ispettorato del Lavoro di Treviso, in zona Fonderia.

Sulla scrivania della dirigente Rosanna Giaretta è pervenuta una busta contenente una polvere sospetta, forse antrace, e una missiva di insulti e minacce. Ad aprire la lettera sono stati la Giaretta e altri due ispettori, che hanno poi lanciato l'allarme.

Sul posto, insieme ai carabinieri, sono intervenuti i vigili del fuoco, supportati dal nucleo Nbcr, e i medici del Suem 118. Ora sono in corso delle indagini per risalire al mittente della lettera minatoria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento