rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cronaca Meduna di Livenza / Via Malute

Battuta di caccia finisce male: 42enne ferito da un colpo di fucile

Il fatto è accaduto nella mattinata di domenica a Meduna di Livenza. L'uomo, colpito da un proiettile ad un gluteo, è stato elitrasportato all'ospedale Ca' Foncello di Treviso

Momenti di paura nella mattinata di domenica, verso le 11.30,  in un campo di Meduna di Livenza in via Malute. Durante una battuta di caccia tra quattro amici, infatti, un cacciatore 58enne del posto ha improvvisamente perso l'equilibrio e, cadendo, ha inavvertitamente esploso due colpi dal suo fucile. Sfortuna ha voluto, però, che un proiettile colpisse in quel momento un amico 42enne di Gorgo al Monticano che si trovava poco distante e che è rimasto vistosamente ferito ad un gluteo. Secondo una prima ricostruzione operata dai carabinieri di Motta di Livenza, prontamente intervenuti sul posto, il colpo sarebbe fortunatamente uscito lasciando però così l'uomo in un bagno di sangue. Immediatamente soccorso dal Suem 118, il ferito è stato poi elitrasportato all'ospedale Ca' Foncello di Treviso dove si trova ora ricoverato pur non essendo in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Battuta di caccia finisce male: 42enne ferito da un colpo di fucile

TrevisoToday è in caricamento