menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Macabro ritrovamento in serata: scoperto un cadavere vicino al Melma

Il corpo di un cinese sui 54 anni, con a fianco un coltello, è stato ritrovato nel tardo pomeriggio di sabato in via Salvo D'Acquisto a Carbonera. Sul posto i carabinieri che ora indagano sul fatto

Nel tardo pomeriggio di sabato, verso le 17.30 in via Salvo D’Acquisto a Carbonera lungo il fiume Melma (a poche centinaia di metri dalla pizzeria Tiepolo), è stato ritrovato il cadavere di un uomo cinese di 54 anni. A scoprire la salma un cittadino residente in zona e uscito per portare il cane a fare una passeggiata. Il corpo, ormai esanime e apparentemente privo di particolari segni di violenza sul corpo, presentava al suo fianco un coltello e, secondo i primi riscontri, il decesso sarebbe da far risalire ad un paio di giorni fa. Sul fatto indagano ora i carabinieri, ma esiste già una ricostruzione. 

Secondo gli inquirenti, infatti, il 54enne avrebbe prima tentato di tagliarsi le vene con il coltello ritrovato sul posto ma, avendo fallito, ha poi deciso di impiccarsi con una corda ad un albero. Probabilmente però, dopo esser morto soffocato, il peso del corpo ha fatto si che la corda si spezzasse e la salma finisse così in terra dove è stata poi ritrovata. Dopo aver inoltre sentito alcuni parenti, è stato infine stabilito che l’uomo, senza precedenti penali ma dal difficile passato, si trovava attualmente senza lavoro e aveva già manifestato intenti suicidi. In ogni caso, per cercare di capire ulteriormente le condizioni di salute in cui si trovava il 54enne, nei prossimi giorni verrà effettuata l'autopsia sul suo corpo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Monastier, nuova tecnica 3D per gli interventi a spalla e ginocchio

  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento