Perde l'equilibrio e cade in acqua nel canale vicino le Mura

Intervento di vigili del fuoco, polizia e Suem 118 nel pomeriggio di martedì 11 agosto. Un uomo è stato recuperato nel canale tra la stazione dei treni e quella delle corriere

In foto le operazioni di salvataggio (Credits: Vigili del fuoco Treviso)

Nel pomeriggio di oggi, martedì 11 agosto, pochi minuti prima delle 17, i vigili del fuoco di Treviso sono intervenuti su segnalazione di alcuni passanti in via Roma, la strada che collega la stazione dei treni a quella delle corriere per un salvare una persona finita in acqua nel canale vicino le Mura.

Si tratta di un ragazzo straniero di 25 anni che, dopo essersi sporto dalla balaustra sul fiume ha perso l'equilibrio finendo nelle acque del canale. Aggrappandosi a delle alghe è riuscito a rimanere a galla non riuscendo però a tornare a riva. A quel punto ha iniziato a chiedere aiuto a gran voce. Per sua fortuna la zona tra le due stazione è tra le più frequentate di Treviso anche in estate e non c'è voluto molto prima che qualcuno si accorgesse di quanto accaduto. Immediata, a quel punto, la chiamata ai soccorsi. Dopo un primo intervento di una volante della Questura, il recupero si è concluso con l'intervento dei vigili del fuoco che hanno utilizzato tecniche speleo-alpino-fluviali per recuperare la persona finita in acqua, consegnata poco dopo al Suem 118 per le cure del caso. L'uomo è stato portato al Ca' Foncello di Treviso in codice di media gravità, non è dunque in pericolo di vita. Stando alle prime indagini avviate dagli agenti della Questura non è da escludere che il gesto del giovane straniero sia legato a un tentativo di suicidio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

  • Il sorriso di Claudia si spegne a soli 56 anni: fatali una malattia e il Covid

Torna su
TrevisoToday è in caricamento