rotate-mobile
Cronaca Ormelle / Via dei Salici

Cade nel fossato mentre taglia le erbacce, 80enne di Ormelle rischia ipotermia

L'anziano signore sarebbe rimasto per circa un'ora e mezza all'interno del fossato nella speranza di trovare aiuto, fondamentale per la sua salvezza l'avvistamento da parte di passanti e il tempestivo arrivo dei soccorsi

ORMELLE E' rimasto per circa un'ora e mezza in attesa di aiuto all'interno di un fossato un 80enne, che nel tardo pomeriggio di domenica, nell'intento di tagliare delle erbacce sulla riva del torrente vicino alla propria abitazione, è accidentalmente caduto in acqua dov'è rimasto finchè dei passanti hanno notato l'anziano e chiamato aiuto.

Giunti i paramedici del Suem 118, oltre che agli agenti dell'arma dei carabinieri, l'uomo è stato ricoverato all'ospedale di Oderzo dove gli è stato riscontrato un principio di ipotermia, le sue condizioni cliniche non desterebbero comuqnue un rischio di vita, sta di fatto che se non fosse stato per l'avvistamento da parte dei passanti e per il tempestivo arrivo dei soccorsi, per l'80enne la malcapitata avventura avrebbe potuto non avere un buon lieto fine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade nel fossato mentre taglia le erbacce, 80enne di Ormelle rischia ipotermia

TrevisoToday è in caricamento