menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna l'ora legale: orologi avanti di un'ora nella notte di Pasqua tra il 26 e il 27 marzo

Alle ore 2 le lancette dovranno essere spostate in avanti. Torna l'ora legale: un'ora di luce in più, ma un'ora di sonno in meno per i trevigiani

TREVISO Un'ora di sonno in meno per i padovani, ma le giornate saranno luminose più a lungo, avviandoci verso la bella stagione, con il buio che arriverà più tardi e un conseguente risparmio sulle bollette. Con l'arrivo della primavera, torna, infatti, l'ora legale.

QUANDO Dopo solo una settimana dall'equinozio di primavera (20 marzo), nella notte tra sabato 26 e domenica 27 marzo, alle ore 2, le lancette degli orologi dovranno essere spostate di un'ora in avanti.

STORIA L'ora legale è stata reintrodotta in Italia nel 1966, dopo la pausa di 20 anni dal 1920 al 1940, con l'obiettivo di risparmiare a livello energetico sull'illuminazione elettrica. In origine, nel 1916, l'introduzione era legata ad una misura d'emergenza di guerra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento