menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I vicini sentono un forte odore dalla casa a fianco: 67enne trovato morto da alcuni giorni

Il ritrovamento domenica verso le ore 16 in piazza Zara a Oderzo. Sul posto il Suem 118 e i carabinieri. La vittima è Giancarlo Solighetto, ex dipendente dell'Usl

Drammatico ritrovamento, domenica pomeriggio, in un'abitazione nella frazione di Camino a Oderzo. In piazza Zara, infatti, verso le ore 16 il Suem 118 e i carabinieri sono intervenuti congiuntamente su segnalazione di una famiglia che da giorni sentiva provenire un forte odore alacre dall'abitazione a fianco. Preoccupati per il fatto di non aver visto il proprietario negli ultimi giorni, hanno quindi fatto scattare i soccorsi. I militari, una volta entrati nell'appartamento, hanno purtroppo scoperto il cadavere, ormai in avanzato stato di decomposizione, del 67enne Giancarlo Solighetto. Ex segretario amministrativo dell'Ulss di San Donà, nel marzo 2011 era rimasto vedovo dell'allora 55enne moglie Marilena Tomasella. Secondo i primi rilievi effettuati dal medico legale, Solighetto sarebbe morto nella giornata di giovedì, ma solo i risultati dell'esame autoptico potranno delineare esattamente le cause dell'avvenuto decesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, 162 nuovi positivi e altri tre morti nella Marca

  • Attualità

    Vax Day per gli Over 80 nella Marca: «Oltre duemila vaccinati»

  • Cronaca

    Aggredisce una studentessa in bici: 44enne finisce in carcere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento