Si accascia al volante del suo camion, 46enne di Pieve di Soligo muore di infarto a Roma

A perdere la vita è Fausto de Martin, 46enne di Pieve di Soligo. L'uomo è stato colpito da un malore improvviso, scoperto poi essere un infarto

Foto da profilo Facebook

PIEVE DI SOLIGO Si trovava nella capitale, nel quartiere romano di Tor Bella Monaca, molto probabilmente per lavoro a bordo del suo camion. A perdere la vita è Fausto de Martin, 46enne di Pieve di Soligo. L’uomo è stato colpito da un malore improvviso, scoperto poi essere un infarto. Originario di Soligo, viveva con la madre a Pieve di Soligo e lavorava per un’azienda di autotrasporti del veneziano. Lascia la madre e il fratello. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Tor Bella Monaca, che hanno prontamente contatto per i riscontri anagrafici il comando pievigino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

Torna su
TrevisoToday è in caricamento