menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Generi alimentari in cattive condizioni igieniche e sette infrazioni, multato

Un autotrasportatore moldavo è stato fermato mercoledì dai vigili in viale Nino Bixio. Sono sette in totale le violazioni. Multa di 3500 euro

TREVISO Trasportava prodotti alimentari destinati ai negozi del centro storico senza rispettare gli standard igienico-sanitari. E in totale sono sette le infrazioni riscontrate dalla polizia locale a carico di un autotrasportatore moldavo cui è stata comminata una maxi multa di 3.500 euro.

Il camionista è stato fermato per un controllo stradale mercoledì mattina in viale Nino Bixio mentre si preparava a consegnare della merce destinata a punti vendita di Treviso. Al momento delle verifiche, agli occhi dei vigili si sono presentate parecchie violazioni. Oltre agli standard igienico sanitari non rispettati, l’autista era privo di carta di circolazione, di certificato assicurativo, di etichettatura/classificazione Atp del mezzo, la targa non risultava leggibile e il disco cronotachigrafo non era omologato.

La sanzione amministrativa più elevata, di circa tremila euro, è relativa  al  non rispetto della normativa A.T.P.,  "Accorde Trasnsport Perissable"  abbreviazione di Accordi sui Trasporti delle derrate deteriorabili e dei mezzi speciali da utilizzare per detti trasporti.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento