menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Traffico di droga, arrestati a Treviso due camionisti napoletani

A finire in manette un 23enne e un 26enne campani. I militari li hanno arrestati su esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere

TREVISO - Si erano trasferiti a Treviso, forse pensando di sfuggire al carcere ma a distanza di tempo i carabinieri li hanno trovati. Due camionisti napoletani residenti nella Marca sono stati arrestati martedì all'alba dai militari di Treviso su esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere firmato dal gip del tribunale di Napoli.

A finire in manette, nell'ambito di un'indagine sul traffico di droga coordinata dai carabinieri di Maddaloni, nel Napoletano, sono stati D.R., 23enne di Pedimonte Matese (Napoli) e M.L., 26enne del capoluogo campano. I fatti contestati ai due camionisti risalgono all'anno 2012, in particolare tra i mesi di maggio e novembre, e sarebbero avvenuti in Campania. Al termine delle operazioni delle forze dell'ordine di due anni fa, i giovani avrebbero deciso di trasferirsi a Treviso, probabilmente nel tentativo di nascondersi. I carabinieri non hanno però mai smesso di cercarli, riuscendo a chiudere il cerchio martedì all'alba. Entrambi sono stati rinchiusi nel carcere di Santa Bona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento