rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca

Cane precipita in un canale, sul posto intervengono gli uomini del soccorso alpino

Incidente a lieto fine nel mattino di sabato, quando un ragazzo trevigiano ha allertato i soccorsi perché il suo cane era precipitato in un canale tra le montagne del bellunese

TREVISO Incidente a lieto fine nella giornata di sabato. Un ragazzo trevigiano, ha dovuto chiamare il soccorso alpino per riuscire a recuperare il suo cane, precipitato in un ripido canale del bellunese. L'espisodio è avvenuto ad Alano di Piave, intorno alle ore 11.30. Come riportato dalle prime testimonianze, il giovane era uscito per fare una passeggiata insieme al suo cane Bibo, un beagle di 6 anni.

Tutto sembrava tranquillo fino a quando l'animale ha iniziato a seguire una traccia che lo ha portato ai margini di un ripido canale in fondo alla Valle di Schievenin. Qui il cane è precipitato restando intrappolato sul fondo, senza essere più in grado di risalire. Il padrone, allarmato per non averlo più visto ha iniziato a cercarlo senza successo riuscendo solo a sentire i guaiti di dolore del beagle. A quel punto il ragazzo ha deciso di chiamare il soccorso alpino. Una squadra, raggiunto il luogo, si è fatta indicare dal proprietario il punto in cui era sparito il cane, e da lì in due si sono calati in corda doppia per una sessantina di metri. I soccorritori hanno quindi iniziato a perlustrare l'area, cercando a lungo attorno senza che il cane si facesse più sentire, finché, risalendo un canalino parallelo, lo hanno fortunatamente ritrovato, ferito, sotto un salto di roccia. I soccorritori lo hanno avvolto in un telo termico e, tenendolo in braccio, lo hanno riportato sul sentiero, dove nel frattempo era arrivato anche un veterinario, cui l'animale è stato affidato dal proprietario per le visite del caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane precipita in un canale, sul posto intervengono gli uomini del soccorso alpino

TrevisoToday è in caricamento