rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca Piazzale della Dogana

Caos rifiuti in zona Dogana: cassonetti strapieni e immondizia gettata in strada

La denuncia arriva dal consigliere comunale d'opposizione Davide Acampora che segnala come in uno dei pochi luoghi per la raccolta di rifiuti indifferenziati a Treviso, regni il caos

TREVISO Sporcizia, abbandono e degrado: non è una bella immagine quella che si può osservare in questi giorni nella zona di Piazzale della Dogana, una delle poche aree della città dedicate alla raccolta di rifiuti indifferenziati.

Sotto il caldo sole di metà giugno infatti l'immondizia ha riempito fino all'orlo i tre bidoni presenti nel piazzale al punto che molti cittadini, trovandoli pieni, hanno deciso di abbandonare per terra i loro sacchetti di plastica, lasciando la zona in condizioni pietose. La situazione è stata immortalata dal consigliere comunale Davide Acampora che si è soffermato a notare come l'intera area della dogana si trovi al momento in uno stato di totale abbandono e degrado. Recinzioni divelte, cavi scoperti e servizi igienici lasciati nella più totale sporcizia. Acampora commenta la situazione dalla sua pagina Facebook puntando il dito contro Contarina. "E' forse questo il miglior sistema di raccolta rifiuti per la nostra città? Se la zona della Dogana si trova in queste condizioni è anche colpa di alcuni cittadini irresponsabili che ne approfittano per venire qui a gettare i loro rifiuti dove non dovrebbero, ma forse bisognerebbe pensare a un altro sistema per la raccolta indifferenziata". Vedere poi una zona in cui tra pochi mesi si svolgerà uno dei festival musicali più grandi d'Italia in un simile stato di abbandono e degrado non fa certo piacere e rischia di rovinare l'immagine di un'intera città.

Rifiuti Dogana

La denuncia del consigliere comunale d'opposizione Davide Acampora che dopo diverse segnalazioni fatte dai cittadini ha effettuato un sopralluogo stamattina scattando una serie di fotografie che testimoniano l'incuria e il degrado della zona: "Il piazzale della dogana è uno dei tanti luoghi oscuri dimenticati dall'Amministrazione Manildo, alla stregua dei quartieri periferici, perché tutto quello che non è centro storico non interessa a loro", ha commentato Acampora. "Questo luogo viene valorizzato solo durante l'Home Festival per poi essere abbandonato per tutto l'ann o...Oltre che essere sporco, risulta insicuro poiché privo di telecamere o qualsiasi sistema di controllo del territorio. Camion soprattutto provenienti dell'Est Europa extra Schengen transitano e sostano a tutte le ore del giorno e gli unici a presidiare la zona durante le ore diurne sono alcuni impiegati degli uffici siti all'interno dei container arrugginiti che si occupano dell'espletamento della documentazione doganale. Fino a qualche mese fa l'unico dipendente comunale che bene o male si prendeva cura della zona era quella persona che poi è stata licenziata poiché assenteista, la quale era stata mandato lì per "punizione" prima che Manildo la licenziasse definitivamente. Ora che il sindaco l'ha rimosso, perché non è stato previsto un suo sostituto? È giusto vantarsi di essere paladino della giustizia per poi dopo lasciare buchi scoperti che portano a situazioni di degrado come questa?", sbotta Acampora.
Dalle fotografie inviatici del consigliere comunale è evidente lo stato di abbandono sia del piazzale ma anche di servizi igienici che non vengono puliti da mesi e che potrebbero anche essere un pericolo punto di vista sanitario. Poi c'è la questione rifiuti dove risulta altresì chiaro che i bidoni del rifiuto indifferenziato di Contarina sono un punto di riferimento per molte persone le quali portano i propri sacchetti sapendo che uno dei pochi punti dove trovare la raccolta del secco. "Sicuramente uno dei compiti che avrà la prossima amministrazione sarà quello di valorizzare l'intera area predisponendo un sistema di controllo della zona più tecnologico ma anche dotarla di un custode. Valorizzare la zona significherà anche predisporla per grandi eventi non solo come l'HOME festival ma anche tanti altri", ha concluso Acampora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos rifiuti in zona Dogana: cassonetti strapieni e immondizia gettata in strada

TrevisoToday è in caricamento