Cronaca

Petardo esplode sulla passerella pedonale, sul posto i carabinieri

L'episodio alle 12.30 in via Roma a Cappella Maggiore. Il fatto sarebbe da ricondurre ad una bravata. Nessun ferito e danni lievi; solo leggermente scheggiata la trave in legno del passaggio. A chiamare il 112 è stato un passante

Il luogo dell'esplosione

Sarebbe da ricondurre ad una "bravata" l'episodio avvenuto poco dopo le 12.30 di oggi, martedì 13 luglio, a Cappella Maggiore, lungo una passerella pedonale di via Roma. Un cittadino ha percepito una fortissima esplosione, causata probabilmente da un petardo, e ha subito allertato i carabinieri. Sul posto sono intervenuti i militari della stazione di Cordignano. I danni sono stati fortunatamente limitati ad una leggera scheggiatura ad una trave di legno di cui è composto il passaggio pedonale. Dove è avvenuto lo scoppio non ci sono obiettivi sensibili o significativi.

Dopo l'acquisizione di un filmato di una telecamera della zona, i carabinieri hanno individuato la targa di un mezzo, di proprietà di una ditta di Cappella Maggiore che al momento del fatto era condotto da un soggetto di nazionalità ucraina classe 1989, pregiudicato, dipendente presso la ditta, che ha ammesso la responsabilità del gesto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Petardo esplode sulla passerella pedonale, sul posto i carabinieri

TrevisoToday è in caricamento