Cronaca

Operazione sicurezza a Treviso: la Compagnia di Intervento Operativo arriva nella Marca

Dal 1 marzo sono arrivati a Treviso e provincia gli uomini del quarto Battaglione carabinieri del Veneto. Un corpo d'arma specializzato nella lotta ai crimini sul territorio nazionale

TREVISO Per contrastare l'aumento di attività criminali sul territorio provinciale, i carabinieri di Treviso hanno accolto nei giorni scorsi un distaccamento della C.I.O. proveniente dal quarto battaglione carabinieri del Veneto.

Si tratta di un reparto speciale, già presente e attivo in molte grandi città italiane, che si caratterizza per un'elevata rapidità negli interventi volti a contrastare problemi ed emergenze di sicurezza pubblica e attività di controllo nei vari posti di blocco posizionati lungo le strade della Marca. Gli uomini del C.I.O. arrivati a Treviso si occuperanno principalmente di attività criminali come furti o rapine, cercando di bloccare i tanti malviventi ricercati nel nostro territorio. Nonostante siano entrati in servizio il 1 marzo, in pochi giorni gli uomini del C.I.O. sono riusciti ad arrestare un uomo in flagranza di reato e a rintracciare due persone in fuga dalla giustizia. Un lavoro prezioso per la sicurezza a Treviso e provincia, destinato a durare ancora per diverse settimane. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione sicurezza a Treviso: la Compagnia di Intervento Operativo arriva nella Marca

TrevisoToday è in caricamento