Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Disposta l'autopsia sul cinese ritrovato morto a Carbonera

L'uomo, che non aveva precedenti penali, era disoccupato e in passato  aveva già manifestato intenti suicidi

Sul suicidio del cinese a Carbonera indagano i carabinieri

Verrà disposta nelle prossime ore l'autopsia sul corpo dell'uomo 54enne di origine cinese il cui cadavere è stato ritrovato  mel pomeriggio di sabato scorso in via Salvo D’Acquisto a Carbonera, lungo il fiume Melma e a poche centinaia di metri dalla pizzeria Tiepolo.

Il post mortem dovrà chiarire le cause del decesso, che in questa fase di indagine si ritiene sia stato provocato da un suicidio.   A fare la macabra scoperta era stato un cittadino residente in zona e uscito per portare il cane a fare una passeggiata. Il corpo, ormai esanime e apparentemente privo di particolari segni di violenza sul corpo, presentava al suo fianco un coltello e secondo i primi riscontri il decesso sarebbe da far risalire a due giorni prima del ritrovamento. Secondo una prima ricostruzione , il 54enne avrebbe prima tentato di tagliarsi le vene con il coltello ritrovato sul posto ma, avendo fallito, ha poi deciso di impiccarsi con una corda ad un albero. Probabilmente però, dopo esser morto soffocato, il peso del corpo ha fatto si che la corda si spezzasse e la salma finisse così in terra dove è stata poi ritrovata. L'uomo, che non aveva precedenti penali, era disoccupato e in passato  aveva già manifestato intenti suicidi.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disposta l'autopsia sul cinese ritrovato morto a Carbonera

TrevisoToday è in caricamento