menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco

Forte odore di gas a Biban, residenti allarmati: è un falso allarme

Dalle 15.20 circa numerose telefonate alla centrale operativa dei vigili del fuoco. La presunta fuga tra via Roma e via Marzemine è in realtà un rabbocco di odorizzante in una centralina sulla linea da parte dei tecnici del metano

Dalle 15.20 circa numerose telefonate stanno giungendo alla centrale operativa del comando provinciale dei vigili del fuoco di Treviso per una presunta fuga di gas. A contattare il 115 sono in particolare i residenti di Biban di Carbonera, tra via Roma e via Marzemine. Fortunatamente si tratta di un falso allarme, ovvero una banale perdita di odorizzante (una particolare sostanza utilizzata comunemente proprio per dare al gas il tipico odore che tutti conoscono) da parte di alcuni tecnici che stavano rabboccando una centralina lungo la linea del metano. L'odore probabilmente potrebbe permanere anche fino alla giornata di domani. L'odore, molto forte, si percepisce in un area di circadue tre km.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento