Scatta l'allarme nebbiogeno e il furto al bar va in fumo

Colpo tentato dai ladri la scorsa notte a Carbonera in via Minzoni da "Liberamente". Malviventi costretti a fuggire senza riuscire a prendere nulla

CARBONERA Tentativo di furto andato in fumo, è proprio il caso di dirlo, quello che una banda di ladri ha cercato di mettere a segno ai danni del bar "Liberamente" di via don Minzoni a Carbonera. Ignoti, verso le 4.20 del mattino, hanno forzato la porta d'ingresso del locale ma sono stati costretti a fuggire dall'allarme a nebbiogeno. Si tratta di un sistema che, una volta attivato per un'intrusione, satura gli ambienti con un fumo densissimo che non permette al ladro di turno di poter prendere eventuale refurtiva. Così è stato in questo caso: i malviventi sono stati costretti a scappare senza prendere nulla. Sul posto sono giunti anche i carabinieri che ora indagano sulla vicenda e acquisiranno le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Laurea in Medicina a Treviso: Governo impugna la legge del Veneto

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Apre a Oderzo il Würth Store, negozio con oltre 5 mila prodotti professionali

  • A 25 anni rileva un ristorante e apre una pizzeria per giovani e famiglie

  • Malore fatale mentre è a casa dell'amico, muore a 23 anni

  • Ricerche sui terremoti, trevigiano premiato dall’ETH di Zurigo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento