Carnevale in città: a Montebelluna incontro in municipio per definire le misure di sicurezza

La grande sfilata dei carri mascherati in città è attesa per il 4 febbraio. Vista la grande affluenza di spettatori si è reso necessario prendere una serie di provvedimenti

MONTEBELLUNA Si è tenuto oggi nell'ufficio del sindaco un incontro tra il sindaco, Marzio Favero, l'assessore alla cultura, Debora Varaschin, le parti tecniche, la Polizia locale, la Protezione civile e la Pro loco, in ordine alla gestione della sicurezza in occasione dei festeggiamenti per il prossimo Carnevale che si terranno a Montebelluna il 4 febbraio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I nuovi indirizzi ministeriali sulla sicurezza infatti, impongono, come è noto, misure di sicurezza aggiuntive sia antipanico, sia di protezione rispetto ad eventuali interferenze esterne. Il tema è stato affrontato nei dettagli e si conferma l'itinerario dello scorso anno che prevede la partenza dal Duomo di Montebelluna, il percorso lungo il Corso Mazzini ovest, la risalita lungo via Garibaldi fino a piazza Tommaseo, la discesa nella nuova piazza, quindi il transito do fronte alla Loggia dei Grani, l'innesto in piazza Petrarca, la prosecuzione in piazza Manzoni con giro attorno a piazza Negrelli. Il Parco Negrelli e la piazza D'Annunzio serviranno come spazi di evacuazione. La Pro loco si è impegnata a produrre il piano sulla sicurezza mentre il sindaco in qualità di presidente della della Commissione comunale di vigilanza sul pubblico spettacolo provvederà a convocare un incontro della stessa per esaminare i diversi dettagli con le componenti tecniche esterne. Saranno prese misure di safety e di security in modo da consentire ad una manifestazione che richiama oltre diecimila persone ogni anno di svolgersi in condizioni di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Elezioni in Veneto: guida al voto per Referendum, Regionali e Amministrative

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento