rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Fregona / Via Dante Alighieri, 8

Ingerisce per sbaglio del detersivo per piatti: morta una 91enne

A perdere la vita, dopo l'immediato ricovero ospedaliero, è stata una storica ospite di "Casa Amica" a Fregona. La donna, che soffriva di demenza, era assistita nel "Nucleo dei ricordi"

Nel pomeriggio di giovedì la signora G.P. è morta 91 anni presso il reparto di Geriatria dell'ospedale di Vittorio Veneto. A portarla via alla vita una sfortunata fatalità avvenuta, poco prima, all'interno dello spazio "Nucleo dei ricordi" di Casa Amica a Fregona, struttura in cui la donna era ricoverata da una decina di anni, prima come autosufficiente e poi come persona affetta da demenza senile. Proprio questa tremenda malattia, come riporta "la Tribuna", è stata la causa primaria di quanto le è successo visto che ad ucciderla è stato l'ingerimento di detersivo mentre al mattino era intenta a lavare i piatti insieme al personale della casa di riposo. Attratta infatti dal contenitore del sapone, la donna ha improvvisamente deciso di ingerirlo venendo però subito presa dai conati di vomito. Una volta messa in posizione di sicurezza da parte degli operatori, e rimesso quanto prima ingerito, la donna ha subito palesato difficoltà respiratorie tanto che sul posto è dovuto intervenire il Suem 118 che l'ha poi portata al pronto soccorso del nosocomio vittoriese. Lì, però, le condizioni della donna sono presto precipitate fino a portarla al decesso. Sul caso indagano ora le forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ingerisce per sbaglio del detersivo per piatti: morta una 91enne

TrevisoToday è in caricamento