menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Non posso venire alla visita medica, mio marito e morto"

Terribile rivelazione al telefono di una donna che doveva recarsi a Mogliano per una visita al centro di salute mentale. Sul posto arriva il Suem118 ma per l'uomo ormai non c'era nulla da fare

CASALE SUL SILE Doveva recarsi presso una clinica di Mogliano, per una visita medica, ma alle 9.45 è stata costretta a contattare il presidio medico dicendo che non sarebbe mai arrivata. “Mio marito è morto in casa”: a fare la terribile rivelazione una donna che vive a Casale sul Sile, in via Verdi. Il personale della clinica ha immediatamente allertato il 118. Un'ambulanza ha raggiunto l'abitazione della paziente: i medici hanno effettivamente verificato che il marito della donna, seduto su una carrozzina, era privo di vita. L'uomo, un 65enne, sarebbe stato colto da un malore, probabilmente un infarto. Sul posto intervenuti anche i carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento