menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tubo rotto, decine di famiglie senza acqua a Pasquetta

Il disagio lunedì 21 aprile a San Vendemiano, Codognè, Mareno di Piave e Vazzola. Decine le abitazioni rimaste a secco per ore, in centinaia con l'acqua ridotta a un rivolo

CODOGNE' - Pasquetta senz'acqua per decine di famiglie tra san Vendemiano, Codognè, Vazzola e Mareno di Piave. Un tubo rotto, lunedì, ha lasciato a secco per ore decine e decine di residenti.

I disagi si sono presentati sin dal mattino. Un guasto a una tubazione a Cimetta di Codognè ha interrotto l'erogazione del servizio a decine di famiglie anche a San Vendemiano, con ripercussioni a Mareno e Vazzola, dove centinaia di abitazioni hanno visto uscire dai rubinetti rivoli d'acqua anzichè i getti consueti.

La rottura, infatti, ha causato un brusco calo di pressione dell'uscita dell'acqua, soprattutto per le famiglie che abitano ai piani più alti degli edifici.

Il disagio è durato per alcune ore: i tecnici della Servizi Idrici Sinistra Piave hanno dovuto prima individuare il guasto e poi sostituire la tubatura danneggiata, mentre il centralino veniva subissato di chiamate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento