menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si finge addetto dell'acquedotto e svaligia l'abitazione di un'anziana

E' successo venerdì mattina a Casier in vicolo Aldo Moro, Vittima del raggiro una pensionata di 76 anni. Indagano i carabinieri

Si finge addetto dell'acquedotto, entra in casa di un'anziana con la scusa di controllare una fantomatica contaminazione dell'acqua, e riesce a rubare gioielli, oro e denaro per un valore di oltre 4mila euro. L'episodio è avvenuto venerdì mattina a Casier in vicolo Aldo Moro. Vittima del raggiro una pensionata di 76 anni che si è rivolta ai carabinieri nel pomeriggio, una volta scoperto l'ammanco dei preziosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento