rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca Casier

Casier, donna aggredita nella notte: arrestato per tentato omicidio

L'episodio poco dopo mezzanotte in piazza Pio X, vittima una 40enne che ha riportato ferite gravi ed è stata trasportata al Ca' Foncello di Treviso. Sull'episodio indagano i carabinieri: in manette l'ex compagno, un 53enne di origini calabresi

CASIER Grave aggressione poco dopo mezzanotte a Casier, lungo piazza Pio X. Una donna di 40 anni, K.C., operaia e residente nella zona ha subito un'aggressione con un coltello da cucina da parte dell'ex compagno, un 53enne di origini calabresi, ma residente in provincia, che si è poi dileguato. Il tutto è avvenuto in seguito ad una lite molto vivace tra i due, nel parcheggio dell'abitazione della donna. Sul posto è intervenuta un'ambulanza del Suem 118; gli infermieri hanno trasportato la 40enne, ferita e sotto choc, al Ca' Foncello. Ad indagare sull'episodio sono ora i carabinieri di Treviso che hanno arrestato l'aggressore, F.T., disoccupato, di Spresiano che attualmente si trova ai domiciliari. L'uomo, rintracciato poco dopo dai militari, deve rispondere di tentato omicidio e atti persecutori. La donna ha riportato una profonda ferita guaribile con una prognosi di venti giorni: non è fortunatamente in pericolo di vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casier, donna aggredita nella notte: arrestato per tentato omicidio

TrevisoToday è in caricamento