rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca Casier / Via Don L. Sturzo, 21

Scoppia incendio nei garage: intossicate due donne e un 14enne, inagibili tre abitazioni

Il rogo è divampato in uno stabile di via Don Sturzo a Casier. Soccorsi dal Suem 118 tre cittadini filippini. Intervenute squadra da Treviso, Mestre e dei volontari di Asolo. Ancora ignote le cause delle fiamme

Allarme nella serata di ieri, martedì 14 dicembre, a Casier, in via Don Sturzo, per un incendio che ha interessato una palazzina al civico 21. Le fiamme, divampate all'interno di in uno dei garage, si sono propagate all'appartamento al pianterreno e altre due abitazioni dello stesso stabile, tutte dichiarati inagibili perchè invase dal fumo. I residenti al pianterreno, due donne di circa 50 anni e un ragazzo 14enne, tutti di origini filippine, sono riusciti a mettersi in salvo uscendo all'esterno; gli asiatici sono stati poi soccorsi dal Suem 118 per una lieve intossicazione e sono stati tutti trasportati al pronto soccorso dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso. Per spegnere le fiamme sono intervenute squadre dei vigili del fuoco di Treviso, Mestre oltre ai volontari di Asolo: le operazioni di messa in sicurezza e di smassamento del materiale presente nel garage distrutto dall'incendio sono proseguite fino a tarda notte. A renderle difficili la presenza di un grande quantitativo di materiale ammassato nell'autorimessa. Ignote le cause delle fiamme: si ipotizza un corto circuito. Intervenuto a Casier anche il sindaco, Renzo Carraretto, e i carabinieri della stazione di Dosson.

L'interno dell'abitazione

L'appartamento di Casier colpito dall'incendio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia incendio nei garage: intossicate due donne e un 14enne, inagibili tre abitazioni

TrevisoToday è in caricamento