rotate-mobile
Cronaca Casier

Rubano un'auto del Comune e la usano come ariete per un furto in gioielleria

Il clamoroso colpo è avvenuto nella notte tra il 28 e il 29 maggio scorso. Tre banditi hanno utilizzato l'auto dell'Amministrazione di Casier per sfondare la vetrina di un negozio di preziosi in viale Europa

Prima hanno rubato un autoveicolo del Comune di Casier e poi lo hanno usato come ariete per sfondare la vetrina di "In Gioielleria" di Dosson di Casier, che si trova in viale Europa 62. Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso" Il fragoroso colpo è avvenuto intorno all'1 della notte tra il 28 e il 29 maggio scorso. Tre banditi, con il volto coperto da passamontagna nero, giubbetto e jeans scuri si sono fatti strada all'interno del negozio utilizzando una Panda dell'Amministrazione comunale e una volta all'interno hanno preso quanto era esposto in vetrina: collane, bracciali, anelli, orecchini d'oro.

Il furto è stato rapido perché appena sfondata la vetrina ha cominciato a suonare l'allarme e le forze dell'ordine si sono precipitate sul posto. La gioielleria si trova al piano terra di un condominio abitato da 8 famiglie e il tremendo botto provocato dall'auto contro la vetrata antisfondamento e la sirena dell'allarme hanno svegliato l'intero caseggiato e i condomini si sono attaccati al telefono per avvertire questura e carabinieri. Ma i malviventi sono riusciti a scappare facendo perdere le loro tracce.

La titolare Beatrice Vian racconta di aver visto la telecamere che inquadravano tre persone dentro al suo negozio. «È stato terribile - dice - mi sono alzata dal letto e ancora in pigiama sono corsa in gioielleria. Non ho aspettato le forze dell'ordine, che sono arrivate subito dopo. Se mi fossi trovata i ladri davanti non so cosa sarebbe potuto succedere. Ma non ho pensato, in quegli istanti ho soltanto agito. Dovevo difendere il mio negozio che ho aperto a 19 anni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano un'auto del Comune e la usano come ariete per un furto in gioielleria

TrevisoToday è in caricamento