rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Riese Pio X

Fonte e Riese ok della commissione Via alla cassa di espansione

La commissione Via ha espresso parere positivo sulla realizzazione della cassa di espansione a Fonte e Riese Pio X per contenere le esondazioni del Muson

La commissione di Valutazione di Impatto Ambientale regionale (VIA) ha espresso parere positivo sulla cassa di espansione da realizzare a Fonte e Riese Pio X per contenere le piene del torrente Muson.

Ora che è conclusa la procedura di VIA – ha commentato l’assessore regionale alla difesa del suolo e all’ambiente Maurizio Conte - entro tre mesi ci sarà l’approvazione del progetto e l'espletamento della gara d’appalto con successiva aggiudicazione e poi il via ai lavori. Stiamo procedendo secondo le scadenze temporali che avevamo fissato, questo anche grazie alla stretta collaborazione dei sindaci del territorio”.

Per realizzare l'opera - ha spiegato Conte - i primi cittadini di Fonte e Riese Pio X hanno lavorato in sinergia per formulare gli accordi per gli espropri e concesso la massima disponibilità nella fase preliminare e di progettazione.

"Un ottimo esempio di cooperazione", ha commentato soddisfatto l'assessore. Il coinvolgimento della Coldiretti, inoltre, ha permesso di elaborare una soluzione progettuale meno invasiva rispetto al progetto originario, con una riduzione della superficie occupata da 37 a 27 ettari, pur mantenendo
inalterato il volume utile per la laminazione delle piene e, quindi, la funzionalità dell’opera.

I lavori per la realizzazione della cassa di espansione avranno una durata indicativa di tre anni e comporteranno una spesa complessiva di circa 17 milioni di euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fonte e Riese ok della commissione Via alla cassa di espansione

TrevisoToday è in caricamento