menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Commesse per Homes, rientrano 20 dipendenti dalla Cigs

Su trenta, venti lavoratori rientrano dalla cassa integrazione straordinaria grazie alle commesse dal nord Europa per la ditta di Pieve di Soligo

Qualche ordine dal nord Europa e rientra la cassa integrazione. Succede al Gruppo Homes di Pieve di Soligo che negli ultimi tempi è riuscita ad avere delle commesse da Germania e Francia. Saranno una ventina i dipendenti che rientreranno dalla cassa integrazione.

Si tratta di commesse che sarebbero dovute andare ad altri mobilifici in provincia di Treviso, ma ciononostante la Homes fa ancora molta fatica. Sarebbero una decina, invece, i dipendenti che resteranno in cassa integrazione straordinaria. Un piccolo passo, comunque, rispetto ad aziende analoghe che stanno fallendo.

Una situazione completamente diversa per il Mobilificio Europeo (VEDI). Pare che i lavoratori si stiano mobilitando per incontrare i fornitori dell’azienda. Sono circa duecento le persone che, con un eventuale fallimento, rischiano di perdere il posto di lavoro. I dipendenti hanno invitato all’assemblea, prevista per venerdì pomeriggio all’interno dello stabile di Cessalto, anche i rappresentanti delle istituzioni: il presidente della provincia Leonardo Muraro e il governatore del Veneto Luca Zaia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Raid nella notte, negozio islamico dato alla fiamme

  • Cronaca

    Accesso abusivo alle banche dati, finanziere arrestato

  • Attualità

    Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento