Affittano la loro casa ma è pignorata, inquilino beffato

Raggirato un 50enne di Castelfranco che aveva versato un anticipo sugli affitti di 3500 euro. Denunciati dai carabinieri marito e moglie, con precedenti per truffa

CASTELFRANCO Hanno dato in affitto un'appartamento che era stata pignorato loro tempo fa, incassando dall'inquilino un anticipo di 3500 euro. Vittima del raggiro, risalente al maggio scorso, un 50enne di Castelfranco che ha ben presto scoperto la verità circa l'abitazione. A finire nei guai due coniugi, lui 45enne, lei 41enne, entrambi con precedenti: i carabinieri della stazione di Castelfranco, al termine degli accertamenti del caso, hanno denunciato la coppia per truffa in concorso. Dopo il versamento del denaro gli affittuari sono letteralmente spariti nel nulla, spingendo l'inquilino a rivolgersi ai militari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Covid, Zaia: «Treviso è in area critica per i ricoveri ospedalieri»

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento