Cronaca Castelfranco Veneto

Evade dagli arresti domiciliari nella notte di Capodanno

La "scorribanda" di un 35enne pregiudicato, per festeggiare la fine del 2019, è terminata con l'arresto da parte dei carabinieri di Castelfranco che lo hanno riaccompagnato a casa: ora rischia il carcere

Voleva festeggiare a tutti i costi il Capodanno ed era uscito di casa per raggiungere il centro di Castelfranco Veneto: nulla di male se il protagonista della vicenda, un 35enne, non fosse stato agli arresti domiciliari. I carabinieri, dopo averlo rintracciato, lo hanno seguito e arrestato per il reato di evasione. Non un buon modo di iniziare il 2020. L'episodio è avvenuto alle 2.30 circa del primo gennaio. Ad agire sono stati i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Castelfranco Veneto che hanno proceduto all'arresto del 35enne che già si trovava sottoposto alla detenzione domiciliare presso la propria abitazione. L'uomo è stato bloccato dopo un inseguimento a piedi tra le vie centro, a circa 300 metri da casa, dopo che si era allontanato. Al termine degli accertamenti, l'uomo è stato riportato agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dagli arresti domiciliari nella notte di Capodanno

TrevisoToday è in caricamento