menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il carcere di Santa Bona

Il carcere di Santa Bona

Evade dagli arresti domiciliari, 18enne torna in carcere

Era stato arrestato il 1° novembre per rapina, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. Qualche giorno fa il giovane si era allontanato da casa

Nella mattinata di oggi, i carabinieri della stazione di Castelfranco Veneto hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Treviso, nei confronti di un cittadino marocchino 18enne del posto, che già si trovava dai primi giorni di novembre scorso agli arresti domiciliari per reati di rapina, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale, commessi il 1° novembre a Castelfranco Veneto.

Il giovane, nel pomeriggio del 10 dicembre, si era illecitamente allontanato dalla propria abitazione, per poi presentarsi, dopo qualche ora, direttamente in caserma, che aveva nel frattempo attivato le ricerche del fuggitivo. Raggiunto dal nuovo provvedimento restrittivo notificatogli stamattina, il 18enne è stato accompagnato presso la casa circondariale di Treviso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento