rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Castelfranco Veneto

Dipendente infedele, in casa trovati prodotti di erboristeria per 20mila euro

Un 50enne veneziano trafugava merce all'interno della ditta in cui lavorava. L'uomo, senza precedenti, è stato incastrato dalle indagini dei carabinieri di Castelfranco

Da tempo rubava costosi prodotti erboristici all'interno dell'azienda in cui lavorava, una importante realtà di Castelfranco impegnata anche nella fabbricazione di prodotti fisioterapici. Gli ammanchi, continui, hanno indotto la proprietà della ditta a denunciare tutto ai carabinieri: nell'arco di poche settimane i militari dell'aliquota operativa di Castelfranco hanno identificato l'autore dei furti. Si trattava di un dipendente, un 50enne di Fiesso D'Artico, senza nessun precedente penale alle spalle. L'uomo, da tempo seguito dagli investigatori, è stato bloccato due sere fa nei pressi della ditta mentre si allontanava in auto con alcuni prodotti. Durante la perquisizione domiciliare sono stati trovati e sequestrati beni, tutti di proprietà dell'azienda, per un valore di circa 20mila euro. Per lui è scattata una denuncia per furto aggravato.

RICERCATA DALL'IRLANDA DEL NORD, ARRESTATA A CASTELFRANCO I carabinieri del nucleo operativo dei carabinieri di Castelfranco hanno arrestato su mandato di arresto europei, nei giorni scorsi, una 25enne di origini nordafricane ma nata in Italia. La straniera si trova attualmente rinchiusa nel carcere della Giudecca di Venezia: deve scontare una pena per furti e spaccio, reati consumati in Irlanda del Nord. Nei prossimi giorni ne sarà decisa l'estradizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendente infedele, in casa trovati prodotti di erboristeria per 20mila euro

TrevisoToday è in caricamento