rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Castelfranco Veneto

Vandali piegano cartellli stradali, identificati dai carabinieri

L'episodio è avvenuto nella notte di Halloween a Castelfranco Veneto. Denunciati tre 18enni della zona. Ad incastrarli sono state le immagini delle telecamere di videosorveglianza comunali e alcuni testimoni

Hanno trascorso la serata di Halloween a commettere atti vandalici, nella zona di Castelfranco Veneto. In particolare, attorno a mezzanotte, nel centro castellano, hanno completatamente piegato ben cinque cartelli della segnaletica stradale verticale, delle vie Col di Lana, via Monte Grappa e via Pietro Damini. Gli autori di questi gesti, tre ragazzi di appena 18 anni, sono stati tutti identificati e denunciati dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile dei carabinieri della Compagnia di Castelfranco Veneto. I giovani vandali, già conosciuti alla giustizia, dovranno rispondere dei reati di per danneggiamento aggravato in concorso.

I fatti, come detto, sono avvenuti la notte del 1° novembre scorso, quando in occasione della ricorrenza di Halloween, attorno a mezzanotte. L'azione sconsiderata del gruppo ha peraltro creato non poche situazioni di pericolo e disagio alla viabilità, anche perché tra i segnali stradali danneggiati risultavano anche un divieto d'accesso, un attraversamento pedonale e la segnalazione di una rotatoria che hanno costretto il Comune a provvedere tempestivamente al loro ripristino. I giovani indagati sono stati comunque identificati dai militari dell'Arma, attraverso l'esame della videosorveglianza comunale e le dichiarazioni di persone che si sono trovate a passare mentre si stava consumando l'insensato danneggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali piegano cartellli stradali, identificati dai carabinieri

TrevisoToday è in caricamento