menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'intervento dei vigili del fuoco di Castelfranco

L'intervento dei vigili del fuoco di Castelfranco

Guasto all'auto a metano, accende una sigaretta: avvolto dalle fiamme

Paura nella notte a Castelfranco. L'automobilista, un 31enne, ha riportato ustioni di secondo grado ed è stato trasportato dal Suem 118 al reparto Grandi Ustionati di Padova. Intervenuti anche i vigili del fuoco

Brutta disavventura quella vissuta nella notte da un 31enne veneziano, M.P., di Martellago. Erano da poco trascorse le 3.50 quando l'uomo, percorrendo al volante della sua auto via Preti, nel centro di Castelfranco Veneto, si è acceso una sigaretta, restando investito da una fiammata. A provocare l'incendio è stato il malfunzionamento della sua Volkswagen Golf, alimentata a metano, gas che aveva riempito l'interno del veicolo. Ad accertare questa circostanza sono stati i vigili del fuoco di Castelfranco, subito intervenuti sul posto per mettere in sicurezza il mezzo e spegnere l'incendio. Il 31enne è stato soccorso dal Suem 118 e trasportato al reparto Grandi Ustionati di Padova con ustioni di secondo grado al volto. Le sue condizioni non sono fortunatamente gravi. In via Preti sono intervenuti anche i carabinieri di Castelfranco Veneto per svolgere gli accertamenti del caso.

WhatsApp Image 2019-01-05 at 09.51.28-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento