rotate-mobile
Cronaca Castelfranco Veneto

Malore alla guida, accosta il furgone: ex cuoco stroncato da un infarto

Il corpo senza vita di Paolo Fantin, 64enne di Pederobba, ex titolare ristorante di villa Castagna a Crocetta del Montello, è stato trovato esanime a bordo del suo mezzo lungo la statale 308 a Castelfranco Veneto. Medico e infermieri del Suem 118 non hanno potuto far nulla per salvarlo. Intervenuti anche i carabinieri di Castelfranco Veneto

E' riuscito ad accostare il furgone che stava guidando per andare ad effettuare alcune consegne di pane, come fattorino per conto di un panificio della zona. Sperava forse che quel mancamento che stava avvertendo gli permettesse di ripartire, di continuare il tragitto. Si trattava probabilmente di un infarto, un malore che non gli ha lasciato scampo e lo ha stroncato. La tragedia si è consumata nella notte appena trascorsa, quella tra lunedì e martedì, lungo la strada provinciale 308 del Santo, a Castelfranco Veneto. A perdere la vita un 64enne di Pederobba, Paolo Fantin, molto noto per essere stato ex titolare del ristorante di villa Castagna a Crocetta del Montello, del ristorante Ringraziamento a Cavaso del Tomba e prima ancora di un bar a Montebelluna. A lanciare l'allarme è stato un automobilista di passaggio che alle 4.30 circa di oggi, 5 aprile, ha allertato i carabinieri della Compagnia di Castelfranco Veneto. Il furgone aziendale era a bordo strada, in direzione Resana-Castelfranco. Quando medico e infermieri del Suem 118 sono intervenuti sul posto, non hanno potuto far nulla per salvare la vita all'uomo. La salma è stata trasportata presso l'obitorio dell'ospedale di Castelfranco Veneto, in attesa delle decisioni dell'autorità giudiziaria di Treviso.

Nel 2008 la famiglia Fantin era stata colpita duramente dalla morte del figlio Alessandro, mancato a 24 anni in un tragico incidente stradale avvenuto a Valdobbiadene. Paolo Fantin lascia la moglie Serenella, impiegata al servizio anagrafe del comune di Crocetta, le figlie Chiara e Margherita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore alla guida, accosta il furgone: ex cuoco stroncato da un infarto

TrevisoToday è in caricamento