menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'aggressione di una baby gang

Un'aggressione di una baby gang

Rapinano studente 18enne: un arresto, 16enne denunciato

L'aggressione nella serata di martedì presso la stazione ferroviaria di Castelfranco Veneto. Indagine-lampo dei carabinieri del Norm che hanno bloccato un marocchino di 21 anni

Hanno rapinato, malmenandolo a calci e pugni, uno studente di 18 anni, brutalmente aggredito mentre si trovava nella zona della stazione ferroviaria di Castelfranco Veneto. L'episodio è avvenuto nella serata di ieri, 17 febbraio. Il malcapitato ha riportato lesioni personali al volto, con una prognosi di 4 giorni. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile sono riusciti ad arrestare il principale autore dell'aggressione un cittadino marocchino 21enne, M.I., di Bassano del Grappa (Vicenza), con precedenti penali alle spalle.

Il giovane deve rispondere di rapina aggravata e lesioni personali mentre il complice, un connazionale 16enne da Possagno è stato denunciato per gli stessi reati. Allo studente 18enne, residente nell'asolano, era stata rubata una catenina in oro del valore di circa 200 euro che è stata recuperata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento